Psicologia dello sport

Tutti conosciamo l’importanza dei fattori psicologici nello sport: “Ci vuole la testa!”. L’esecuzione di un’azione quasi perfetta, infatti, richiede un livello ottimale di maestria tecnica, forma fisica e controllo mentale. Se la preparazione tecnico-fisica è aspetto oramai consolidato, un po’ meno diffusa è, invece, la consapevolezza dell’importanza di allenare le capacità mentali implicate nello sviluppo di un atteggiamento vincente e sicuro da parte dell’atleta. Il Mental Training è un efficace insieme di strategie in grado di aiutare gli atleti ad acquisire e ad ottimizzare le abilità psico-fisiologiche utili al miglioramento delle prestazioni.

Ci rivolgiamo a singoli atleti, Enti, Associazioni sportive, Palestre e Federazioni, per la formazione e il supporto di gruppi di atleti, squadre e allenatori

L’obiettivo è quello di allenare e potenziare le abilità mentali. Concentrazione, rilassamento, gestione dell’ansia, capacità di porsi degli obiettivi e sviluppare la forza immaginativa e di visualizzazione, sono fondamentali per gli atleti di tutte le discipline. La costruzione degli obiettivi, la gestione dello stress, il contenimento dell’ansia da prestazione e la preparazione della gara sono tra i contributi dello psicologo dello sport.

Psicologi dello sport Centro Anassagora

Milano: Loredana Tallarico

Torino: Manuel Sedda

I commenti sono chiusi