Osteopatia

L’Osteopatia è una medicina non convenzionale riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e definita come una medicina basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento.
Si basa su tre principi fondamentali, già intuiti da Andrew Taylor Still, fondatore della medicina osteopatica nel 1874 e, col tempo, rafforzati dall’avanzare delle conoscenze in ambito medico-scientifico.

Principi fondamentali:

  • L’essere umano è considerato come unità, dove rientrano sia il corpo, quindi la materia, che la mente e lo spirito;
  • L’organismo ha capacità di autoregolazione, autoguarigione e di mantenimento dello stato di salute
  • La struttura e la funzione sono strettamente correlate

L’osteopata, attraverso una valutazione del sistema muscolo-scheletrico, viscerale e cranio-sacrale, ricerca le aree che presentano restrizione di movimento, indice di poca salute, e difficoltà nella capacità di adattamento, con l’obiettivo di risalire fino all’origine e alla causa che ha scatenato il dolore.

Una volta inquadrato il problema, l’osteopata interviene con manipolazioni sicure ed efficaci, per riportare il paziente in una condizione di assenza di dolore e libertà di movimento, considerata la massima espressione della salute.

L’osteopatia interviene sui disturbi associati alle malattie, che causano alterazioni funzionali ad organi e apparati.  Può quindi essere utile alla cura di dolori muscolo-scheletrici (lombalgie, cervicalgie, colpi di frusta e dolori articolari in genere), cefalea ed emicrania, disturbi del sistema gastro-intestinale, uro-genitale, disturbi relativi al sistema neurologico-neurovegetativo e circolatorio (nevralgie, stasi venosa-linfatica, disturbi circolatori degli arti)
Assume un ruolo importante anche per quanto riguarda la prevenzione e la gestione dello stress.
È consigliata per tutte le fasce di età, dal neonato all’anziano, passando per la donna in gravidanza, grazie ai suoi approcci specifici per ogni situazione e problematica.

Osteopata

Luciano Gaia

I commenti sono chiusi