Coaching da donna a donna

ca-donneLe potenzialità dell’essere umano sono molto superiori a quelle espresse ogni giorno dai singoli individui. Questa affermazione vale ancora di più quando parliamo delle donne. Ragioni culturali che si perdono nella notte dei tempi, che hanno prodotto stereotipi di genere molto radicati, fanno in modo che l’espressione del potenziale femminile risulti meno agevole di quella maschile, limitando in modo significativo la partecipazione e il contributo delle donne alla vita professionale e sociale. L’autostima è il motore per le nuove iniziative e si alimenta dei successi precedenti. Molto spesso le donne (ma anche gli uomini) si sentono bloccate, incapaci di prendere delle decisioni perché timorose di sbagliare. Questo è il momento di rivolgersi a una professionista per essere aiutate.

Nel team del Centro Anassagora sono presenti professioniste che si occupano di empowerment femminile, dedicando parte della loro attività allo sviluppo personale e alla costruzione dell’autonomia delle donne. L’individuazione delle potenzialità, degli obiettivi, delle strategie e dei comportamenti concreti viene realizzata da donne, insieme alle donne. Ascolto, domande, dialogo aperto permettono di mettere a fuoco i problemi e come vengono vissuti soggettivamente. Fare chiarezza dove sembra essere sceso il buio, serve a ritrovare vigore ed entusiasmo per la vita. Occorre individuare nuovi percorsi che siano in linea con le aspirazioni. L’obiettivo è quello di arrivare a vivere in modo ricco e soddisfacente.

Perché delle donne per le donne? Innanzitutto perché una donna sa ascoltare meglio una donna. Il punto di vista femminile offre a una donna, oltre alla valutazione razionale, la sensibilità, la profondità e l’empatia indispensabili quando il problema nasce in quanto si è donne. Due donne che dialogano su temi femminili possono abbassare le difese che talvolta si frappongono tra persone di genere diverso, valorizzandosi reciprocamente. Pensiamo a temi quali la carriera, la conciliazione casa – lavoro, la prevaricazione nelle relazioni di coppia, la maternità, l’educazione dei figli e, non ultimo, la forza di essere se stesse, nonostante le regole imposte dalla cultura dominante.

COACHING INDIVIDUALE

Maurizio Massini

I commenti sono chiusi